orientamento

“Il Lavoro dei Sogni è più spesso creato che trovato:
molto raramente è ottenibile attraverso
ricerche convenzionali.
Crearne uno richiede una forte conoscenza di se stessi.”

Tim Clark

Qual è la scuola o il lavoro giusto per me? Quale futuro per nostro figlio/a?
Queste sono alcune delle domande che si pongono i ragazzi e i genitori sia in ambito scolastico (quando per esempio un adolescente deve affrontare la scelta del liceo o scuola superiore), sia in ambito professionale (allorché la persona voglia cambiare settore professionale o stia entrando per la prima volta nel mondo del lavoro o voglia intraprendere l’università).
In alcuni casi si ci sente smarriti rispetto alla scelta da fare. Fare orientamento significa aiutare la persona ad acquisire consapevolezza sulle risorse che possiede e vuol mettere in campo davanti ad una scelta o cambiamento. E’ previsto un percorso che ha l’obiettivo di promuovere nel ragazzo e nei genitori  la capacità di orientarsi e affrontare con serenità e consapevolezza la scelta futura. Attraverso colloqui, questionari e schede operative si affronteranno le tematiche relative alla conoscenza di sé, dei propri interessi e delle proprie attitudini, al fine di mettere in luce le aree di potenzialità e le predisposizioni dell’adolescente. Verrà attivata un’analisi dell’offerta formativa del territorio, cosicché nel colloquio conclusivo vengano analizzate con il ragazzo e i genitori alcune ipotesi di scelta che tengano conto delle attitudini, degli interessi emersi e delle offerte formative.
L’obiettivo è aiutare la persona ad auto-orientarsi, facendo affiorare le caratteristiche di personalità utili a una professione o ad intraprendere un percorso scolastico, ma anche far emergere interessi e abilità “nascoste”, nonché il modo per potenziarle.

 

 

X

Pin It on Pinterest

X